Il seggiolone pappa è uno di quegli accessori indispensabili per i genitori dei bimbi in età da svezzamento perché non solo vi consente di superare al meglio questa fase della vita del piccolo, ma soprattutto è lo strumento attraverso il quale vostro figlio o vostra figlia impara a mangiare non più a contatto solamente con la mamma, ma in compagnia di tutta la famiglia. Ecco perché la scelta del seggiolone pappa più adatto alle vostre esigenze è importantissimo.

Nella miriade di prodotti che viene offerta ai genitori, è fondamentale non farsi prendere dallo sconforto e riuscire a trovare il seggiolone migliore per voi e per i vostri piccoli. Ecco perché oggi abbiamo deciso di guidarvi nella scelta del seggiolone pappa più adatto, condividendo con voi alcuni consigli utili e pratici.

Prima di tutto dobbiamo ricordare che si dovrebbe cominciare ad utilizzare il seggiolone indicativamente dal sesto mese di età del bimbo, cioè quando è in grado di rimanere seduto in autonomia senza l’aiuto di alcun sostegno, quindi comprarlo con troppo anticipo può essere rischioso perché ogni bambino cresce con i propri tempi e modi che possono variare da individuo a individuo. Una volta stabilita la necessità di acquistare un seggiolone, si passa alla valutazione delle varie caratteristiche dei prodotti. Vediamo insieme dunque quali sono le caratteristiche migliori per un seggiolone pappa.

I MATERIALI

I materiali con cui è costruito il seggiolone devono essere necessariamente atossici e resistenti per garantire la sicurezza e la salvaguardia della salute dei piccoli. Se acquistate online, assicuratevi che il marchio che avete scelto specifichi chiaramente questo dettaglio, visitando il sito web dell’azienda prima di procedere all’acquisto.

STABILITÀ E SICUREZZA

Il seggiolone è un accessorio che rende possibile momenti di vera sperimentazione del nuovo per i più piccoli, infatti durante questi momenti si muovono moltissimo, sia con le gambette che con le braccia, di conseguenza avrete bisogno di un prodotto che sia stabile e che accolga al meglio il vostro bimbo. Se leggete sulla scheda prodotto che il seggiolone è dotato di ruote, accertatevi che sia anche dotato di freni che mantengano fermo il seggiolone in ogni occasione. Se invece il seggiolone è privo di ruote, assicuratevi che sia dotato di sistema anti-ribaltamento così da garantire la stabilità del prodotto.

PULIZIA E IGIENE

La maggior parte dei seggioloni è realizzata in materiali che si possono lavare facilmente e senza trattamenti particolari. Tuttavia, è sempre bene accertarsi che il seggiolone abbia questa caratteristica, che si pulisca interamente in modo facile e sicuro e che il rivestimento imbottito della seduta sia anch’esso lavabile. Se comprate online, anche in questo caso potrete accertarvi di questa caratteristica visitando il sito della casa produttrice.

LE CINTURE DI SICUREZZA

Ancora una volta è bene ricordare che i piccoli seduti sul seggiolone si muovono moltissimo, per questo motivo è necessario che il prodotto che andrete a scegliere disponga di cinghie di sicurezza a 3 o 5 punti che impediscono al piccolo di scendere da solo o di scivolare da sotto al seggiolone. Inoltre controllate che le cinture non si aprano da sole così da impedire al piccolo di sganciarsi da solo.

CHIUSURA COMPATTA

Quando si ha un bimbo la casa diventa facilmente una baraonda di giocattoli, fogli colorati, matite e chi più ne ha più ne metta. Per questo motivo scegliere degli accessori a chiusura compatta è una soluzione semplice per mantenere più facilmente l’ordine in casa. Di conseguenza, scegliere un seggiolone che si chiuda facilmente e in modo compatto può aiutarvi in questo. Non dimenticate dunque di controllare le misure del seggiolone sia da chiuso che da aperto. Se acquistate online, le misure sono generalmente specificate nella descrizione della scheda prodotto.

E ora che avete queste informazioni utili per scegliere al meglio il seggiolone per i vostri piccoli, buona pappa a tutti!